Insieme al progresso economico, un nuovo mostro si afferma in Europa e successivamente in altre parti del mondo. Il totalitarismo diversamente dalle dittature tradizionali non si limita a sopprimere le libertà, ma impone modelli di comportamento disciplinati e organizza la manipolazione delle menti. I crimini contro l’umanità, quasi sconosciuti fino allora, diventano comuni, Governi estremisti e fanatici ritengono di creare un nuovo mondo, ritenuto più giusto, attraverso la massificazione della società e l’eliminazione di intere categorie umane ritenute incongruenti con tale piano.

 
  Ingresso di Birkenau, Auschwitz (Simone Valtorta, 2003)

L'età dei regimi totalitari

 

Il mito della società perfetta di Luciano Atticciati (dicembre 2012)
Le grandi tragedie del Novecento alla luce delle ideologie
L’avvento delle masse al potere di Luciano Atticciati (febbraio 2013)
Un evento notevole ma con tragiche conseguenze per lo Stato e la società
Ungheria 1919: la repubblica dei Sovieti di Giovanni Quintiliano (anno 2004)
La crisi del primo dopoguerra portò ad una serie di moti in diversi Paesi europei, molti dei quali condotti da forze politiche estremiste e violente
La rivoluzione bolscevica in Europa nel periodo fra le due guerre di Luciano Atticciati (agosto 2006)
Un forte senso di disciplina e di speranze fideistiche caratterizzava gli uomini dell’estrema sinistra che pensavano ad una rivoluzione totale e che portarono il nostro continente verso la guerra civile
Austria, la Prima Repubblica a cura di Luciano Atticciati (gennaio 2011)
Agitata, ai limiti della guerra civile, la nascita della Repubblica Austriaca, dove gruppi armati dell’estrema Destra e dell’estrema Sinistra lottavano per il potere
L'assassinio di Calvo Sotelo di Giovanni Quintiliano (anno 2005)
L'uccisione del capo dell'opposizione parlamentare spagnola preludio alla guerra civile terminata in un bagno di sangue
La persecuzione dei Cattolici in Spagna (1931-1939) di Alberto Rosselli (aprile 2012)
Negli anni Trenta, la Chiesa e i Cattolici in Spagna furono vittime di leggi discriminatorie, torture e massacri
La persecuzione religiosa durante la Guerra di Spagna di Mattia Ferrari (settembre 2016)
Per una reale comprensione del fenomeno
La fine della breve stagione dei diritti. I provvedimenti antiebraici rumeni del 1938 attraverso gli articoli di Virgilio Lilli di Daniela Franceschi (giugno 2011)
L'antisemitismo in uno dei momenti più drammatici della storia europea
San Massimiliano Kolbe di Simone Valtorta (febbraio 2006)
Frate francescano, al campo di Auschwitz offrì la propria vita in cambio di quella di un prigioniero che aveva moglie e figli. Giovanni Paolo II lo ha proclamato «patrono dei nostri difficili tempi»
Missionari italiani in Cina nella prima metà del XX secolo di Elena Pierotti (novembre 2012)
Cenni storici del periodo e vicende di un gruppo di religiosi. Uno sguardo dall’interno


  Piastrina di un prigioniero in un campo di concentramento, Desio (Simone Valtorta, 2011)

La Germania nazista

 

Gli anni giovanili di Adolf Hitler di Giovanni Quintiliano (anno 2002)
Visse da vagabondo ma riuscì a diventare il più temuto uomo politico tedesco
Il Mein Kampf di Adolf Hitler di Luciano Atticciati (anno 2003)
Un documento storico notevole per comprendere l’epoca e le caratteristiche del movimento fondato dal suo autore
Il nazismo e il Cristianesimo Positivo di Mattia Ferrari (agosto 2015)
Il Terzo Reich di fronte alla religione cristiana ed alla Chiesa Cattolica
Gli Ebrei nella Germania nazista di Daniela Franceschi (febbraio 2011)
1933-1935
Storia del Vescovo Alois Hudal di Mattia Ferrari (luglio 2016)
Il Vescovo Alois Hudal ebbe all'epoca delle simpatie naziste, ma non riuscì mai ad ottenere la fiducia né del regime, né del Vaticano
Karl Haushofer e la geopolitica degli annni Trenta di Tiberio Graziani (anno 2006)
Il teorico della geopolitica vedeva affinità culturali e politiche fra Germania, Italia e Giappone, come blocco di Paesi continentali contrapposti alle potenze marittime
La missione militare tedesca in Cina 1927-1938 di Alberto Rosselli (maggio 2013)
Un tentativo di cooperazione tra la Germania e la Cina teso allo sviluppo e alla modernizzazione del Paese Asiatico, che ebbe termine per l’opposizione del Giappone
La ricerca storica sulla presenza del III Reich in Argentina di Pier Luigi Guiducci (febbraio 2017)
I rapporti tra la Germania nazista e l'Argentina: storia di un legame i cui effetti perdurano ancor oggi
Le missioni scientifiche tedesche in Tibet di Alberto Rosselli (luglio 2012)
Tra scienza, esoterismo, politica ed obiettivi militari
La cinematografia del Terzo Reich di Alberto Rosselli (agosto 2012)
Tra produzione propagandistica ed intrattenimento popolare
Le strade di Geova di Matteo Pierro (anno 2004)
La persecuzione nazista dei Testimoni di Geova rappresenta un evento importante e poco conosciuto della politica di eliminazione delle minoranze religiose
I Testimoni di Geova italiani nelle prigioni naziste di Matteo Pierro (anno 2004)
La storia di una minoranza religiosa che nella sua vita ha conosciuto un gran numero di persecuzioni
Adolf Hitler e il Muftì di Gerusalemme di Alberto Rosselli (settembre 2002)
Storia della strana e ancora per molti versi sconosciuta intesa che, tra il 1934 e il 1945, legò saldamente il Movimento Arabo Palestinese capeggiato dal Gran Muftì di Gerusalemme a quelle del nazismo e del Terzo Reich
nel nostro lavoro: regimi totalitari,marxismo, nazismo, totalitarismo,rivista storica, Comunismo, regimi totalitari, fascismo, pubblicazione storica, marxismo, nazismo, totalitarismo, nazionalsocialismo, stalinismo, storia contemporanea, storia moderna, storia del comunismo, regimi totalitari, nazismo, fascismo, Mussolini, leninismo, lenin, trotzsky, stalin, hitler, mussolini,Marx, Lenin, rivoluzione d’ottobre, partito comunista italiano, Comunismo, nazionalsocialismo, stalinismo, leninismo, lenin, trotzsky, stalin, hitler, mussolini, fascismo, biennio rosso, vandeani, comunisti, fascisti, nazisti

chi fosse interessato a riprodurre anche parzialmente gli articoli pubblicati è tenuto a chiedere l’autorizzazione all’autore e al curatore del sito